venerdì 8 novembre 2013

Landing page di tutti i tipi

Atterrare bene su una Landing Page
Si possono realizzare vari tipi di Landing Page
  1. Landing page per posizionare naturalmente (posizionamento organico) il sito web. Sono lato motore di ricerca, concentrate su una/tre keywords. Hanno lo scopo di indirizzare il navigatore su un prodotto o servizio specifico. Di solito sono ad alta densità delle parole chiave.
  2.  Landing page articolate con tante call to action che siano particolarmente esplicative, attrattive ed emozionali per spingere l'utente ad effettuare un'azione. Sono landing page di atterraggio da una campagna di pay per click.
  3. Landing page corte (visualizzabili in un'unica schermata del browser senza richiedere lo scrolling di pagina), scarne e concentrate, con una sola call to action. Sono landing di atterraggio  da DEM, banner o  link sponsorizzati. Prevale la sintesi, o la va o la spacca.
  4. Landing collegate al resto del sito web, normalmente in una sezione particolare che si aprono in pop-up o con tecniche invasive on page. Sono piuttosto efficaci nel lancio prodotto, nella raccolta indirizzi email o anche nella vendita di e-book.
  5. Landing page di atterraggio da per campagne di banner advertising con la necessità di essere snelle e brevi e sono rivolte ad utenti che arrivano per caso  che hanno bisogno di orientarsi. Hanno come prima necessità di spiegare chi siamo e cosa facciamo. Sono utili per proporre newsletter o agggiornamenti in abbonamento, che si riceve periodicamente. 
Contattaci per la realizzazione di landing page nella tua campagna di web marketing

www.keyweb.it
info@keyweb.it