lunedì 17 dicembre 2012

Google annuncia cambiamenti per risolvere il problema dei "Fat Finger"



Google ha fatto un cambiamento significativo nel modo in cui funzionano i i suoi annunci per cellulari su Adwords, al fine di porre rimedio alla cosiddetta "Fat Finger", il problema dei clic accidentali degli utenti sugli annunci. Il problema è importante sia per gli inserzionisti che per i consumatori, in quanto il primo sta pagando per clic senza valore, mentre il secondo viene reindirizzato ad un sito che non vuole visitare.

Speriamo ora, che la nuova soluzione di Google sia in grado di correggere questi problemi e mantenere soddisfatte entrambe le parti. La soluzione è abbastanza semplice, se Google non è certa che il consumatore abbia fatto volontariamente clic su un annuncio, per esempio si è cliccato sul bordo di esso, una prompt viene subito visualizzata e chiede all'utente di confermare se effettivamente vuole seguire quel link

Il prompt non è invasivo e si apre all'interno del banner stesso. Il cambiamento è abbastanza semplice, ma dovrebbe ridurre notevolmente il problema.